L'eiaculazione femminile (squirting) con il massaggio Tantra

massaggiorientali.biz

Oggigiorno si parla tanto di eiaculazione al maschile. Tuttavia, esiste anche l’eiaculazione femminile, ma poco si parla di questo fenomeno. E' poco conosciuta come esperienza orgasmica, eppure essa rappresenta il passaggio più importante del rapporto sessuale di coppia per le donne.

eiaculazione femminile - squirting

Una donna è pienamente soddisfatta del rapporto sessuale solo quando eiacula. Questo, però, non tutti lo sanno. Con il massaggio Tantra è possibile procurare alla donna il piacere legato alla eiaculazione femminile, anche detta squirting. Questo passaggio è essenziale per il piacere di coppia: trattasi del piacere che deriva dalla stimolazione del punto G, il famoso punto del piacere. Visto che dello squirting poco si parla, può rivelarsi utile approfondire l’argomento. Può essere utile conoscere anche altri tipi di orgasmo femminile per avere una piena consapevolezza del piacere che può provare la donna.

Che cos'è lo squirting: svelato il mistero della sessualità femminile

Lo squirting è l'eiaculazione femminile come risposta ad un orgasmo molto intenso e liberatorio. Esso consiste nella fuoriuscita di un liquido che proviene dall'uretra in reazione all'orgasmo provocato dalla stimolazione del punto G. Non si tratta di urina, bensì di un liquido molto trasparente come l’acqua e completamente inodore, chiamato anche nettare di Afrodite.

Lo squirting o eiaculazione femminile è, dunque, legato alla stimolazione del punto G, un'area questa più o meno estesa presente all'interno della vagina in corrispondenza della vescica, che altro non è che il corrispettivo della prostata maschile. Il liquido dello squirting è un liquido speciale che viene prodotto da alcune ghiandole che si trovano intorno all'uretra. Queste si riempiono durante l'attività sessuale, per poi andarsi a svuotare con l'orgasmo.

Quando e se correttamente e ripetutamente stimolato, questo punto provoca un risveglio che, nell’uomo, è prostatico. Si tratta di uno stimolo simile quello dell’urina che provoca un particolare e intenso orgasmo. Il liquido che questa ghiandola produce, se espulso con violenza e a getti, viene appunto chiamato squirting o eiaculazione femminile. Se invece la quantità è minore e se l’espulsione è bassa si parla di gushing.

L'eiaculazione femminile sarebbe un'esperienza profondamente piacevole, soddisfacente e liberatoria che va assolutamente provata nella vita. L’orgasmo con squirting è notevolmente più forte e prolungato di quello classico, ed è talmente intenso che fa vibrare di piacere l’intero corpo. È qui che è racchiuso il mistero del piacere femminile.

Come stimolare l’eiaculazione femminile

Stimolare il piacere della donna fino a far raggiungere alla propria partner l'eiaculazione femminile è possibile. Per farlo, ci si può avvalere del massaggio Tantra. Veicolo di piacere tutto naturale, che su movimenti, carezze e massaggi si basa, il Tantra offre le chiavi per aprire le porte del piacere per un orgasmo davvero intenso e profondo.

La negazione del piacere sessuale femminile, che ha radici molto antiche, è stata per troppo tempo profondamente radicata nella società. Oggi, le cose sono cambiate. Il percorso tantrico ha, in particolare, riservato alle donne la possibilità di prendere coscienza del proprio desiderio sessuale, accettarlo come qualcosa di cui non doversi vergognare.

L'eiaculazione femminile è un fenomeno tutto naturale che deve essere posto al centro della consapevolezza delle donne. Il gentil sesso prende coscienza della propria essenza, del proprio corpo e della sessualità che non è da censurare. Il massaggio tantrico permette alle donne di rilassarsi senza bisogno di dover fingere l'orgasmo.

Tramite massaggi, carezze e tocchi di mano delicati e fermi al tempo stesso, eseguiti nelle parti più intime e segrete delle donne, esse possono finalmente ritrovare la loro sessualità in maniera del tutto naturale. Il massaggio Tantra va ad interessare il punto G, quello che, in genere, nessun massaggio erotico è in grado di raggiungere. In questo caso, il punto G viene raggiunto, perché il massaggio Tantra è così lento, sensuale e suadente che è possibile, piano piano, arrivarvi.

Si tratta di un’esperienza che ha dell’incredibile, qualcosa di solo apparentemente carnale, ma che ha molto di trascendentale e olistico. Tutto questo è l'eiaculazione femminile raggiunta tramite il massaggio tantrico.

Vuoi apprendere come far eiaculare la donna stimolandole il punto G? Ti consigliamo il manuale sul massaggio Yoni:

Il manuale Yoni per acquisire l'abilità di farle provare intensi orgasmi e farla squirtare stimolando il punto G

 

Ti trovi qui:

Modificato il: 2018-04-22

Pagine di massaggiorientali.biz sul
massaggio Tantra:

Massaggio Tantra

I 7 Chakra nel Tantra

Massaggio tantrico dei 5 elementi

Massaggio tantrico evolutivo

Massaggio Tantra Kundalini

Massaggio Yoni

Massaggio Lingam

Massaggio Tantra all'uomo

Massaggio prostatico tantrico

Che cos'è e come viene fatto il massaggio prostatico

L'orgasmo femminile nel Tantra

Massaggio alla vagina

Eiaculazione femminile (squirting)

Massaggio ai genitali

Body massage

Amore Tantrico: origini e significato

Massaggio di coppia tantrico

Come diventare una massaggiatrice Tantra e quanto si guadagna

Eiaculazione precoce: il massaggio Tantra come rimedio

Come durare di più a letto con il massaggio Tantra

Come migliorare l'erezione con il massaggio

Massaggio romantico

Massaggio erotico sensuale

Tantra Yoga: che cos'è

Sesso tantrico: le posizioni

 

Statua tantra