Massaggi orientali

Massaggio Lomi Lomi hawaiano

Massaggio Lomi Lomi

Il massaggio Lomi Lomi è un trattamento olistico le cui antiche origini risiedono nelle isole Hawaii. Il Lomi Lomi nasce, nel paese d’origine, come pratica volta a guarire e riequilibrare corpo e anima creando un “tutt’uno” e ha radici culturali molto profonde.

Grazie a manipolazioni e solleciti di massaggiatori esperti e specializzati, questo trattamento mira al raggiungimento di un alto livello di armonia con sé stessi e ciò che ci circonda.

Il massaggio hawaiano Lomi Lomi consiste quindi, in un trattamento con effetti benefici e rigeneranti grazie al quale è possibile ristabilire l’energia vitale di ognuno di noi.

Che cos’è

Il massaggio Lomi Lomi è un tipo di trattamento olistico di origini hawaiane che ha radici antichissime.

Questo massaggio è noto per i suoi movimenti fluidi, l’uso di particolari oli, musiche rilassanti e la focalizzazione di chi conduce il trattamento sull’intero corpo del ricevente.

Inoltre, riveste notevole importanza l’aspetto spirituale che lo accompagna. Il Lomi Lomi nasce proprio con lo scopo di indurre il rilassamento profondo sia fisico che mentale, favorendo il benessere generale e il recupero dell’equilibrio psicofisico.

Il massaggio è fatto da massaggiatori esperti che tendono a utilizzare le mani, le braccia e i gomiti per eseguire movimenti ampi e rilassanti, creando una sensazione fluida e ondulatoria, che regala a chi lo riceve sensazioni di pace e benessere.

Che cosa si prefigge

Il massaggio Lomi Lomi è una pratica tradizionale hawaiana che ha lo scopo di favorire il rilassamento, il benessere psicofisico, nonché il ripristino dell’equilibrio energetico nel corpo.

Nonostante questo trattamento sia ancora poco conosciuto, sta pian piano entrando nella nostra cultura, grazie ai numero benefici che apporta.

Questo tipo di massaggio utilizza movimenti fluidi, oli profumati e spesso coinvolge le mani e gli avambracci di un massaggiatore esperto.

Grazie alle sue proprietà, si ritiene che il Lomi Lomi possa contribuire a sciogliere le tensioni muscolari, promuovere la circolazione sanguigna e linfatica, e a favorire il raggiungimento di una sensazione di profonda serenità. Inoltre, alcuni praticanti credono che il massaggio Lomi Lomi possa contribuire al rilascio di emozioni trattenute e allo sviluppo di una connessione spirituale con l’ambiente circostante.

Sembra non sia raro che al termine del trattamento si possano provare sensazioni di libertà e benessere talmente potenti, quasi da commuovere chi lo ha ricevuto; questo dipende dal rilassamento fisico e mentale e dal rilascio di sensazioni a lungo sopite.

Storia del massaggio Lomi Lomi

Il termine Lomi Lomi significa “premere”, “sollecitare”, “impastare” in lingua hawaiana ed è una tecnica di massaggio che affonda le sue radici in tempi antichissimi, quando sciamani delle isole Hawaii, chiamati Ka-Huna (custodi del segreto) erano soliti utilizzare questa pratica come una sorta di cerimonia che permetteva il passaggio da una fase della vita a un’altra.

Con il passare dei decenni il Lomi Lomi è diventato una vera e propria pratica medica e terapeutica (non in Italia e altri paesi, dove è considerato un trattamento olistico che non ha valenza medica) basata sull’antica filosofia Huna.
Questa filosofia, che non pone limiti al possibile, si basa sul concetto che ognuno di noi crea e dirige la propria vita in base ai pensieri e ai propri obiettivi, pertanto se il pensiero muta, cambia anche ciò che ci circonda.

È chiaro quindi, che ogni cambiamento, sia esso positivo o negativo, destabilizza anima e corpo, pertanto è necessario riassestare se stessi e ricreare un equilibrio adatto alla nuova situazione in cui ci troviamo.
Il massaggio Lomi Lomi si è sempre tramandato di generazione in generazione fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui è rimasto inalterato e ha pertanto mantenuto le sue principali caratteristiche.

Uno degli aspetti distintivi del massaggio Lomi Lomi è il suo approccio olistico. Gli hawaiani credono infatti, che il corpo sia strettamente connesso all’anima, e quindi, il massaggio Lomi Lomi mira a ristabilire l’equilibrio e l’armonia in entrambi. Nonostante provenga dalle isole Hawaii, questo tipo di massaggio ha molte caratteristiche comuni a tantissime pratiche orientali.

Durante la seduta, il massaggiatore utilizza oli profumati e musiche tradizionali volte a creare un’atmosfera rilassante e spirituale.

La presenza di un sottofondo leggero e studiato appositamente, unito a incensi dal potere rilassante sarà possibile percepire un’atmosfera calda e benefica, ancor prima dell’inizio del massaggio.

Negli ultimi decenni, il massaggio Lomi Lomi ha guadagnato popolarità in tutto il mondo come una forma di terapia olistica. Oggi sono tantissimi i centri olistici, o i centri benessere che offrono questa tecnica. In Italia, pur non essendo considerata una pratica medica, il Lomi Lomi è diventato è molto apprezzato e richiesto, come massaggio per rigenerare corpo e mente.

La storia del massaggio Lomi Lomi è quindi un ricordo delle radici profonde e spirituali di questa pratica e del suo impatto duraturo sulla vita di ogni individuo, sulla sua salute e il suo benessere.

Ecco un video di dimostrazione del massaggio hawaiano lomi lomi.

Come si fa il massaggio Lomi Lomi

La tecnica olistica del massaggio Lomi Lomi, consta di diverse fasi, nelle quali il ricevente indossa solo biancheria intima, in modo da permettere una maggiore efficacia del massaggio.

Continua a leggere se vuoi scoprire tutti gli stadi che completano il trattamento e iniziare a connetterti spiritualmente con questo tipo di massaggio.

Preparazione

Per una migliore sessione di massaggio Lomi Lomi, è essenziale creare un ambiente adeguato:

  • La scelta della stanza risulta fondamentale: bisogna assicurarsi che la stanza sia calda, confortevole e priva di distrazioni, che abbia una luce soffusa e se graditi, incensi leggeri e studiati per favorire il benessere. Un po’ di musica rilassante e a basso volume può contribuire a creare l’atmosfera perfetta per godersi a pieno il trattamento.
  • È importantissima la scelta di Oli Aromaterapici per massaggiare: è bene prediligere oli per massaggio rilassante di alta qualità per idratare la pelle e creare una piacevole esperienza olfattiva, che contribuisce e aiuta il raggiungimento dell’equilibrio.
  • Ultimo, ma non per importanza, il lettino da massaggio: è importante prediligere un lettino da massaggio imbottito e il più confortevole possibile, anche meglio se riscaldabili.

N.b.: prima del massaggio hawaiano, è possibile effetture l'hot stone massage, posizionando pietre di basalto su punti specifici del corpo del ricevente in modo da rilassarlo maggiormente, rendendo così più efficace il successivo trattamento Lomi Lomi.

Questi sono tutti gli ingredienti principali per creare un’esperienza piacevole e il più possibile efficace al nostro scopo.

Movimenti

Il massaggio Lomi Lomi è caratterizzato da movimenti fluidi e continui, spesso eseguiti con le mani e gli avambracci di un massaggiatore esperto.

Ecco alcuni dei movimenti che caratterizzano il trattamento:

  • Movimenti di Petrissage: all’inizio si parte con movimenti circolari e profondi eseguiti con le mani e gli avambracci. Questi movimenti sono volti a rilassare la muscolatura e favorire la circolazione sanguigna.
  • Movimenti di Compressione: grazie alla pressione delle mani, delle nocche e degli avambracci si riescono a sciogliere le tensioni muscolari.
  • Movimenti di Spostamento: il massaggiatore, gradualmente, si sposta dall’area trattata a quella successiva con movimenti fluidi in modo da creare un flusso costante che offre una sensazione di connessione tra le diverse parti del corpo.
  • Movimenti di Stiramento: questi movimenti aiutano a migliorare la flessibilità e rilasciare la tensione e possono coinvolgere le braccia, le gambe e la colonna vertebrale.
  • Movimenti Circolari e Ondulatori: questa tecnica ricorda il movimento delle onde del mare e trasmette armonia e fluidità.
    Ciò che si percepisce con questi movimenti, è la continuità che il massaggiatore crea sul corpo, connettendo ogni nostra parte all’anima.

Tecnica del massaggio hawaiano lomi lomi

Tecniche di Base

Alcune delle tecniche di base del massaggio Lomi Lomi includono:

  • Hā Breath: il massaggiatore può utilizzare il respiro hawaiano, noto come “Hā Breath”, per connettersi con il ricevente e creare una presenza consapevole durante la sessione.
  • Hā Breath in Pā’ani: è una tecnica che implica l’uso del respiro in combinazione con il movimento per creare un’esperienza più profonda e rilassante.

Grazie a queste tecniche sarà facilissimo percepire la connessione che si crea tra il massaggiatore, il suo corpo e corpo e anima di chi riceve il Lomi Lomi: una sensazione di comprensione ed empatia che non rimane mai invadente.

Sequenza del trattamento

Una sessione di massaggio Lomi Lomi può durare dai 60 ai 90 minuti e può includere una sequenza di movimenti specifici, ma può anche essere personalizzata in base alle esigenze del cliente. Tuttavia, una sequenza di base può comprendere:

  • Apertura: il massaggio inizia con una cerimonia di apertura, che può coinvolgere la condivisione di un’intenzione o una preghiera hawaiana per benedire la sessione e creare una connessione con l’altra persona.
  • Schiena: il massaggiatore lavora sulla schiena con movimenti fluidi, petrissage e compressioni per rilassare i muscoli e sciogliere le tensioni.
  • Gambe e Braccia: si procede poi alle gambe e alle braccia, utilizzando movimenti simili per migliorare la circolazione e ridurre la rigidità.
  • Colonna Vertebrale: sono eseguiti movimenti di stiramento e compressioni lungo la colonna vertebrale per favorire il rilascio della tensione.
  • Giro Su e Giù: il massaggiatore può alternare tra i lati destro e sinistro del corpo, creando un movimento di “scivolamento” sopra menzionato.
  • Chiusura: la sessione si conclude con una cerimonia di chiusura, in cui il massaggiatore esprime gratitudine e benedizione per il benessere del ricevente.

Benefici del Massaggio hawaiano Lomi Lomi

Come già ampiamente accennato, il massaggio Lomi Lomi offre una serie di benefici sia fisici che mentali, infatti il trattamento mira al raggiungimento del benessere psicofisico dell’individuo.

In generale, nel tempo, questo tipo di massaggio può contribuire al benessere fisico e mentale, aiutando a ritrovare equilibrio e serenità.

Andiamo quindi ad elencare tutte le note positive del trattamento e i benefici, alcuni visibili immediatamente, altri dopo una serie di trattamenti:

  • Miglioramento della circolazione: sin dalla prima seduta tutti gli specifici movimenti utilizzati nel massaggio aiutano a migliorare la circolazione sanguigna, promuovendo la distribuzione di ossigeno e nutrienti in tutto il corpo.
  • Aumento della flessibilità muscolare: i movimenti di stiramento che vengono utilizzati nel Lomi Lomi possono aumentare la flessibilità muscolare e articolare, grazie alla diminuzione della rigidità muscolare e delle tensioni. Possiamo riscontrato questo beneficio prettamente fisico sin dal termine del primo trattamento.
  • Miglioramento del sonno: molte persone che si sono sottoposte al trattamento sperimentano un sonno migliore e più riposante sin dalla prima sessione.
  • Equilibrio energetico: si crede che il massaggio Lomi Lomi aiuti a ristabilire l’equilibrio energetico nel corpo, promuovendo una sensazione di benessere e armonia con l’ambiente e un rilassamento profondo
  • Connessione Spirituale: per alcune persone, il Lomi Lomi può favorire una connessione spirituale più profonda o un senso di maggior consapevolezza interiore, favorendo sensazioni di pace.
  • Rilascio emozionale: Il massaggio Lomi Lomi può contribuire al rilascio di emozioni trattenute, favorendo un senso di leggerezza e liberazione emotiva, nonché corporea in quanto evita che le emozioni negative siano somatizzate dal corpo.
  • Riduzione dello stress e dell’ansia: grazie al suo effetto rilassante, il Lomi Lomi può ridurre lo stress e l’ansia, soprattutto nel lungo periodo.

Controindicazioni

Il massaggio Lomi Lomi è noto per i suoi numerosi benefici appena elencati, ma ci sono alcune controindicazioni e situazioni in cui è importante esercitare cautela o evitare questa pratica.

È importante comunicare qualsiasi condizione di salute o preoccupazione prima di ricevere un massaggio Lomi Lomi per garantire un’esperienza sicura e benefica.

Alcune controindicazioni includono condizioni mediche gravi come: malattie cardiache, trombosi venosa profonda, problemi di coagulazione del sangue e cancro. Inoltre, se si ha febbre, infezioni cutanee, lesioni acute, tagli, punti di sutura o infiammazioni della pelle, è meglio evitare questo trattamento, come qualsiasi altro massaggio.

È bene inoltre, che coloro che soffrono di ipotensione (pressione sanguigna bassa) siano consapevoli del rischio di ulteriori cali che possono verificarsi durante il massaggio.

Se si è in uno stato di denutrizione o disidratazione è consigliato evitare questo tipo di trattamento perché il corpo potrebbe percepire il massaggio come ulteriore stress.

Per quanto riguarda la gravidanza, invece è importante consultare il medico e un massaggiatore esperto in massaggi prenatali, poiché alcune tecniche e posizioni potrebbero non essere sicure.

Lesioni muscolari gravi o fratture richiedono il parere di un medico prima di ricevere un massaggio.

Infine, chi ha allergie o sensibilità a specifici oli, o lozioni è tenuto a informare il massaggiatore.

FAQ sul massaggio Lomi Lomi

A chi è rivolto il massaggio Lomi Lomi?

Il massaggio Lomi Lomi è rivolto a una vasta gamma di persone che cercano benefici fisici, mentali e spirituali. È adatto a chiunque desideri rilassarsi profondamente, ridurre lo stress e l’ansia lieve o grave, alleviare le tensioni muscolari e migliorare la circolazione sanguigna. Questo tipo di massaggio è particolarmente benefico per coloro che cercano un’esperienza completa di benessere olistico.

Il massaggio hawaiano Lomi Lomi può anche essere una scelta eccellente per chi desidera connettersi a un livello più profondo con il proprio corpo, liberare emozioni trattenute o sperimentare una sensazione di equilibrio energetico. Tuttavia, è importante notare che, come abbiamo visto, ci sono alcune controindicazioni e situazioni in cui è necessario esercitare cautela o evitare questo massaggio.

Quanto dura un massaggio Lomi Lomi?

La durata della sessione varia solitamente da 50 minuti, fino ad arrivare a un massimo di 90 minuti, ma dipende sempre dal centro benessere o studio olistico che lo propone.

Quanto costa ricevere un massaggio Lomi Lomi?

Il costo di un massaggio Lomi Lomi può variare notevolmente in base a diversi fattori, tra cui la posizione geografica, il livello di esperienza del massaggiatore. In generale, i prezzi sono compresi in un range che va da circa € 50 a € 100 o più per un’ora di massaggio, ma in alcune località o centri benessere di lusso, i costi possono superare questa fascia.

Alcuni centri specializzati offrono pacchetti speciali o sconti per sessioni multiple. È sempre consigliabile fare approfondite ricerche e trovare il trattamento o la serie di trattamenti più adatti alle proprie esigenze.

Il massaggio Lomi Lomi viene fatto da nudi?

Il massaggio Lomi Lomi può essere fatto da nudi, con solo un asciugamano che copra le parti intime. Quando si pensa di voler sottoporsi al massaggio olistico Lomi Lomi è importante cercare centri benessere o massaggiatori professionisti che abbiano una buona reputazione e siano affidabili, specialmente quando si tratta di un massaggio total body.

Qual è la differenza principale tra il massaggio lomi lomi e il massaggio californiano?

Oltre ad avere origini e tecniche diverse dal massaggio californiano, il massaggio lomi lomi non lavora solamente sul rilascio delle tensioni fisiche, ma aiuta anche a ritrovare l'equilibrio energetico della persona. Il massaggio californiano ha invece come obiettivo principale il rilassamento del corpo e della mente con un effetto antistress. In ogni caso, entrambi offrono un'esperienza di relax e benessere.

Ti trovi qui: