Massaggi orientali

Massaggio Nuru

Cos’è il massaggio Nuru

Di origine giapponese, in particolare dalla città di Kawasaki, il massaggio Nuru è praticato come preliminare nella sfera intima della coppia, conferendo tantissimi aspetti positivi sia sul piano emotivo che sessuale.

Questo massaggio è caratterizzato dal fatto di essere rilassante e al tempo stesso erotico e sensuale. Non per forza viene praticato in correlazione all’atto sessuale, infatti la coppia può optare per il Nuru anche con il semplice fine di regalarsi momenti di condivisione di un benessere che può raggiungere livelli supremi.

Talvolta il suo risvolto hot e alcune delle caratteristiche tipiche dei massaggi orientali, fanno si che questo trattamento sia tra i più apprezzati anche in occidente.

Etimologicamente la parola “Nuru” in giapponese significa “liscio o scivoloso”. Questo deriva dal fatto che fin dalla sua origine il massaggio è stato contemplato per essere svolto tramite l’utilizzo di un particolare gel scivoloso a base di alga nori.

Nel corso dell’articolo vedremo quali sono i benefici di questo massaggio e come si svolge.
Vi forniremo inoltre qualche consiglio da mettere in pratica per effettuarlo al meglio e vi diremo tutto quello che c’è da sapere sul vero padrone di questo massaggio: il particolare gel Nuru.

Benefici del massaggio Nuru

Il massaggio Nuru è come detto prima un massaggio erotico dove entrambi i partner si massaggiano cospargendosi con questo gel viscoso facendo scivolare fra loro i corpi e lasciandosi andare a momenti unici.

Con l’esperienza tattile che si viene a creare fra i due amanti grazie al massaggio Nuru, ne beneficia sicuramente l’aspetto intimo della coppia. Il sesso risulta infatti più libero e spontaneo, sganciato dalle convenzioni e dai tabù mentali che spesso sono causa di freni alla vita sessuale di coppia.

Il massaggio inoltre ha anche un impatto immediato sul rilassamento e sul benessere psicofisico, sia della coppia, ma anche del singolo. Grazie al Nuru si riesce a lasciar andare le tensioni e le angosce godendosi a pieno il momento e tutto il piacere che ne deriva.
La scivolosità del gel Nuru che si appoggia delicatamente sul corpo senza esserne assorbito, diventa metafora dello stress della vita quotidiana che grazie al massaggio viene spazzato via senza diventare parte integrante della persona.

Il rilassamento offre immediata conseguenza anche al miglioramento della qualità del sonno e la riduzione di tutti quei disturbi di origine psicosomatica.

Un ulteriore impatto positivo si può riscontrare a livello muscolare in quanto lo scioglimento delle tensioni psicologiche aiuta anche a lasciar andare le rigidità dell’apparato muscolo-scheletrico.

Come si fa il massaggio Nuru

Durante il massaggio i due amanti, completamente nudi, si cospargono a vicenda con questo speciale gel che ha la funzione di annullare qualsiasi tipo di attrito fra i corpi.
La coppia si massaggia sia con le mani, sia strofinandosi corpo a corpo, ottenendo così momenti di puro e intenso piacere.

Con il massaggio Nuru viene sprigionato tutto il potere erotico e l’energia sessuale dormiente nei partner. Non sempre il massaggio è correlato al sesso, anche se nella maggior parte dei casi il rituale Nuru verte spontaneamente concludendosi in un rapporto sessuale grazie all’enorme intesa intima che viene a crearsi.

Gli amanti riescono ad abbandonarsi ai loro sensi, ritrovando uno stato di pace interiore che fa immediatamente percepire il partner in un’ottica di puro amore divino.

Qualora il massaggio dovesse sfociare in un rapporto sessuale, questo sarà sicuramente caratterizzato da un totale abbandono dei freni e delle repulsioni. Le catene mentali lasciano spazio alla fantasia e alle sensazioni tattili che si percepiscono toccandosi a vicenda.

Si stima che se due amanti praticano il Nuru costantemente, possano godere di un roseo futuro sentimentale e sessuale.

Una sessione di massaggio può durare da venti minuti fino anche a due o più ore. Non esiste un limite temporale per il piacere, l’importante è ascoltarsi e cogliere il naturale flusso degli eventi.

Consigli per farlo al meglio

Poiché il massaggio Nuru è noto proprio per il fatto di essere particolarmente scivoloso, la prima accortezza da portare nell’effettuare questo massaggio è sicuramente quella di posizionare sul materasso o futon un asciugamano o un ulteriore lenzuolo per evitare di sporcare eccessivamente l’ambiente circostante.

Il massaggio Nuru viene solitamente praticato con l’ausilio appunto di questo speciale gel a base di alga nori, che secondo la tradizione deve essere preparato e servito in una ciotola in bambù.

Il massaggio è prevalentemente un massaggio dolce, che viene eseguito facendo stendere il partner in posizione prona. Dopo aver cosparso abbondantemente il corpo del ricevente con il gel Nuru, si procede accarezzandolo e strofinandolo sia con le mai, sia corpo a corpo. Vengono massaggiate le braccia, la schiena, le gambe, fino ad arrivare alla zona genitale.

Nota bene: negli anni il massaggio Nuru ha avuto un’ampia diffusione in tutto il mondo arrivando oltre i confini dell’Oriente dove è nato.
Il Nuru però è una pratica da svolgere esclusivamente nell’intimità delle proprie mura domestiche in quanto centri massaggio che adoperano questo trattamento sui clienti sono da considerarsi illegali.

Gel Nuru: tutto ciò che c'è da sapere

Il gel Nuru, di origine giapponese, è un preparato di consistenza viscosa la cui preparazione è stata tramandata negli anni secondo le tradizioni.
La composizione del gel è la seguente:

  • Il componente principale del Nuru gel è l’alga nori: un’alga rossa proveniente dalla Cina orientale e coltivata fin dal XVII secolo. Questa varietà marina è considerata l’alga a più alto contenuto nutritivo, non a caso nei secoli ha assunto un impiego molto vasto in cucina. È inoltre molto ricca di acido folico, zinco, potassio e fosforo, componenti che riescono ad essere assorbiti dall’organismo anche grazie ad un impiego topico.
    Da quest’alga viene estratto il suo elemento principale che è quello utilizzato nella preparazione del gel, ovvero il polisaccaride solfato fucoidan.
  • Azulene: un olio preparato attraverso la distillazione a vapore di fiori di camomilla, achilea o tanaceto blu, dalle forti proprietà lenitive e antinfiammatorie.

Per chi volesse acquistare questo gel da impiegare nell’erotico e sensuale massaggio rilassante Nuru, ci sono molte proposte valide sul mercato.
Nelle grandi città è ovviamente più facile reperirlo presso i negozi fisici. Solitamente ci si deve rivolgere a negozi riforniti di merce orientale, o centri di massaggio orientale che svolgono anche la vendita di prodotti.

Chi invece non avesse la fortuna di poterlo reperire di persona, può sempre optare per rivenditori online.

Tuttavia, orientarsi nei meandri degli e -commerce può non risultare sempre facile.
Nelle prossime righe andremo ad elencare quali sono i parametri da tenere in considerazione per effettuare un acquisto consapevole.
Più in particolare la descrizione del gel dovrebbe riportare le seguenti voci:

  • Gel inodore e insapore: sono infatti le caratteristiche principali del gel tradizionale
  • Assenza di coloranti, parabeni e siliconi: qualora dovessero essere presenti queste sostanze si potrebbe dedurre un’origine chimica nella fabbricazione del prodotto;
  • Preparato a base di alga nori: deve essere l’ingrediente principale;
  • Dermatologicamente testato contro: questa dicitura è fondamentale per poter contare sulla sicurezza del prodotto ed evitare in questo modo pruriti e arrossamenti

Qualora non fosse possibile reperire il tradizionale gel Nuru, o nel caso in cui si volesse optare per qualcosa di più convenzionale, ci si può orientare su un normale gel lubrificante.

In commercio ne esistono di varie tipologie. I più comuni sono quelli all’acqua, con aggiunta di ingredienti idratanti e lenitivi come aloe vera o olio di mandorla.
A differenza del tradizionale gel che è completamente inodore, ai lubrificanti viene quasi sempre aggiunta qualche profumazione.
Non sempre questo può rivelarsi negativo in quanto la fragranza può essere d’aiuto nel rilassamento, agendo come aromaterapia.

Le alternative sono molte anche per quanto riguarda i gel lubrificanti totalmente vegani, ossia composti esclusivamente con ingredienti di origine vegetale senza aggiunta di agenti chimici.

È comunque sempre consigliato testare preventivamente il prodotto su una piccola zona del corpo al fine di escludere eventuali possibili allergie o effetti indesiderati.

Ti trovi qui: