Il massaggio dell'addome nello Shiatsu

Perché è importante massaggiare l'addome

massaggiorientali.biz

Lo Shiatsu considera l'addome una zona molto importante da massaggiare. Grazie al massaggio all'addome infatti, vengono trattate le cinque coppie di organi interni e le due funzioni regolatrici dell'organismo: il Mastro del Cuore e il Triplice Riscaldatore.

Le cinque coppie degli organi *: 

  • fegato e vescicola biliare
  • cuore e piccolo intestino (o intestino tenue)
  • milza e stomaco
  • polmoni e grande intestino (o intestino crasso)
  • reni e vescica

Come viene svolto il massaggio all'addome nello Shiatsu?



Il massaggio fatto all'addomeL'operatore, stando seduto a fianco del paziente con la mano appoggiata sull'addome del ricevente, prende consapevolezza della condizione di quest'ultimo, localizzando con la mano l'eventuale presenza di tensioni in determinati punti. Un addome in condizioni "normali", dovrebbe presentare un tono elastico simile a quello di una "palla di gomma" e non rigido e duro.  

Il massaggio viene fatto sia sui punti meno dolorosi (con una pressione graduale e profonda) sia sui punti dove si annidano tensioni (in questo caso la pressione è più moderata).

Nel massaggio Shiatsu ogni cosa è vista sia come Kyò che come Jitsu.

Kyò è ciò che non si esprime visibilmente o direttamente in quanto condizione nascosta, interna della persona. E' l'istinto e l'inconscio e rappresenta la causa dei fenomeni.

Jitsu è ciò che si manifesta apertamente, in modo visibile e logico. Rappresenta l'effetto del fenomeno.

Troviamo nei testi di Shiatsu anche un'altra definizione di  Kyò  e Jitsu: Kyò viene visto anche come "vuoto" e Jitsu come "pieno". Tuttavia, dal punto di vista del massaggio Shiatsu, l'obiettivo principale consiste nel scoprire quali sono le cause interne (Kyò) che hanno provocato una condizione di squilibrio esterna (Jitsu).

Così, il massaggio all'addome avviene esercitandovi pressioni con i palmi e le dita,  rilassando e armonizzando gli organi interni. I punti più importanti Kyò e Jitsu vengono messi in collegamento fra loro per riequilibrarli rimuovendo l'eventuale disturbo.

 

I benefici del massaggio all'addome

L'addome, se regolarmente massaggiato, porta sollievo agli organi interni.

Tra i benefici del massaggio all'addome vi è, oltre allo scioglimento delle tensioni fisiche ed emotive (a causa di stress, nervosismo, ecc), anche il miglioramento della respirazione che diventa più profonda grazie alle pressioni delle mani del massaggiatore Shiatsu. Queste infatti, influenzano positivamente il sistema nervoso riportandolo a una condizione di armonia.

Al termine del massaggio, a riprova che il trattamento è stato efficace, l'addome dovrebbe risultare "elasticizzato" (meno rigido di prima) con un miglioramento della circolazione del sangue. Grazie a questo trattamento, anche le lombari di riflesso vengono elasticizzate.

Lo Shiatsu porta notevole benessere agli organi interni i quali, se massaggiati regolarmente, possono svolgere le loro funzioni con maggiore efficienza favorendo la salute di tutto il corpo.  


Ti trovi qui:

Modificato il: 2018-04-22

Approfondimenti sullo SHIATSU:

Origini e stili

Benefici

Meiso Shiatsu

Tecniche

Aspetti principali

Le tre forze

Caratteristiche

Lo Shiatsu all'addome

Cosa sono i meridiani

Massaggio Shiatsu rilassante

 
Pagine principali di massaggiorientali.biz:

Home

Chi siamo

Massaggio Shiatsu

Massaggio Ayurvedico

Massaggio Thailandese

Riflessologia plantare

Massaggio Tantra

Massaggio di coppia

Massaggio cervicale

LINK ESTERNI:

Approfondimenti Shiatsu

* Le coppie degli organi sono state elencate secondo la progressione indicata nella Teoria dei Cinque Elementi a cui dedicheremo un articolo quanto prima.